Asparagi con le uova “basotte”

 asparagi-con-uova
INGREDIENTI
per due persone

  • 1 mazzo di asparagi, misura media, non troppo grossi
  • 4 uova
  • sale grosso
  • sale, pepe, olio


PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi, lavandoli bene sotto l’acqua fredda (di solito sono pieni di sabbia); tagliare con un coltello la parte più dura e scolare l’acqua in eccesso.
Tirare fuori dal frigo le uova in modo che non siano fredde. Mettere a bollire una pentola d’acqua: la pentola dovrebbe essere alta e stretta, in modo che gli asparagi stiano in piedi.
Quando l’acqua ha preso il bollore, aggiungere del sale grosso e mettere a cuocere gli asparagi per circa 15-20 minuti (dipende quanto grossi sono). Una volta terminata la cottura scolarli e rimettere a bollire l’acqua o togliere gli asparagi dall’acqua e utilizzarla per cuocere le uova.
Per fare le uova “basotte” o alla coque, far scivolare delicatamente le uova dentro la pentola con l’acqua che bolle, e contare 3 minuti e mezzo o quattro. Toglierle subito e raffreddarle velocemente sotto il rubinetto con l’acqua fredda.
Preparare gli asparagi in un piatto da portata, condirli con sale, pepe e olio. Aprire le uova e metterle sulle punte degli asparagi.

Un pensiero su “Asparagi con le uova “basotte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *