Involtini di verza con ragù

 involtini-2Bverza-2Brag-25C3-25B9
Avevo voglia di fare degli involtini con la verza, non li avevo mai provati.
Ringrazio il blog Dolcipensieri di Serena, e Idee Ricette di Dany; ho seguito le loro ricette con qualche modifica.

INGREDIENTI

  • 400 gr di macinato di manzo per ragù
  • 8 foglie di cavolo verza
  • 150 gr di pane raffermo
  • 1 cipolla dorata
  • vino bianco
  • 1 vaso di pomodoro a pezzettoni
  • 8 fette di petto di tacchino al forno
  • sale, pepe, noce moscata
  • 1 pizzico di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

involtino-2Bverza-2Brag-25C3-25B9-2Ba-2Bfette
PREPARAZIONE

Far rosolare la cipolla tritata con l’olio in una padella abbastanza ampia: aggiungere la carne macinata e mescolarla rapidamente; sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Unire il pomodoro a pezzettoni e continuare a mescolare, tenendo il fuoco basso; sfumare con poco vino o con acqua di tanto in tanto. Aggiustare di sale e di pepe, oltre ad aggiungere una generosa macinata di noce moscata. Per togliere acidità al pomodoro mettere un pizzico di zucchero.
Nel frattempo ammorbidire le foglie di verza in una ciotola con acqua fredda; mettere sul fuoco una pentola ampia con molta acqua (devono starci le foglie); quando avrà cominciato a bollire aggiungere un cucchiaino di sale grosso e mettere a cuocere le foglie di verza per tre minuti (io ne ho messe due alla volta). Passato il tempo adagiare le foglie su una gratella o su un canovaccio pulito.
Finire di cucinare il ragù e lasciarlo raffreddare leggermente.
Ammollare il pane raffermo con poca acqua e dopo averlo strizzato frullarlo assieme alla maggior parte del ragù (lasciarne una parte nella padella dove poi verranno finiti di cucinare gli involtini).
Preparare gli involtini: stendere una foglia di verza, tagliando eventualmente il gambo se troppo duro e sminuzzarlo per inserirlo poi all’interno, aggiungere una fetta di petto di tacchino e mettervi all’interno (dalla parte del gambo) due cucchiai di ragù. Piegare all’interno i lati della foglia e arrotolare l’involtino, chiudendolo con lo spago da cucina o con degli stuzzicadenti.
Dopo aver chiuso tutti gli involtini adagiarli nella padella e rosolarli da entrambi i lati per almeno 20 minuti. Servire ben caldi con una macinata di pepe fresco.

3 pensieri su “Involtini di verza con ragù

  1. Che dire… sono contenta che ti sia piaciuta la mia ricetta da cui hai preso spunto insieme a quella di Serena per realizzare questo piatto che è davvero appetitosissimo!!!
    Brava! E adesso faccio un giro sul tuo sito in cerca di… ispirazione!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *