Fagottini con verza porri e uvetta

 fagottini verza
INGREDIENTI

  • 1 cavolo verza
  • 5 porri
  • 200 gr macinato di manzo o tacchino
  • 2 rotoli di pasta sfoglia (se possibile rettangolare)
  • Uvetta
  • 1 tuorlo d’uovo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe
  • semi di sesamo e di papavero

PREPARAZIONE

Lavare il cavolo verza e, dopo aver eliminato le foglie più esterne, affettarlo finemente; devono essere scartati anche i gambi troppo grossi, difficili da cucinare ed ammorbidire.
Lavare i porri e privarli del primo strato e della parte più verde, affettandoli poi a rondelline.
In una padella ampia mettere due cucchiai d’olio ed iniziare a cucinare la verza, aggiungendo poi pian piano le rondelline di porro; lasciar cucinare dolcemente fino a che non si ammorbidiscono le verdure.
Una volta cotte le verdure aggiungere il macinato di manzo o di tacchino (io ho utilizzato il secondo) e regolare di sale e di pepe; cucinare per circa 15 minuti.
Ammollare l’uvetta in una ciotola con dell’acqua tiepida e riasciaquarla un paio di volte, cambiando l’acqua ogni volta; aggiungerle poi alle verdure ed al ragù cucinando per altri 10 minuti.
Terminata la cottura lasciar raffreddare il ripieno per almeno mezz’ora.
Srotolare nel frattempo i due fogli di pasta sfoglia, meglio se rettangolari, sono più comodi da tagliare!
A seconda del vostro gusto e dell’utilizzo che ne dovete fare – antipasto o secondo piatto – si possono ritagliare 6, 9 o 12 quadratini di pasta sfoglia.
Mettere al centro di ogni quadratino un cucchiaino o più di ripieno e, spennellando con il tuorlo d’uovo gli angoli, chiudere a fagottino.
Spennellare ancora i fagottini una volta chiusi e metterci sopra i semi di papavero e di sesamo.
Infornare a 180° per almeno 20 minuti, ma a seconda della grandezza degli involtini ci vorrà qualche minuto in più o in meno; date un’occhiata all’immagine della ricetta!

ripieno fagottini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *