Crostata al cioccolato nocciolato e fondente

torta-nocciolata
INGREDIENTI

  • 400 gr farina 00
  • 230 gr burro
  • 190 gr panna fresca
  • 125 gr zucchero a velo
  • 70 gr zucchero
  • 60 gr nocciole
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 60 gr cioccolato al latte
  • 10 gr miele
  • 1 uovo

PREPARAZIONE

Ispirata da una fantastica ricetta de La cucina italiana del mese di gennaio ho preparato una crostata con cioccolato al latte, nocciole e una buonissima ganache al cioccolato fondente – era la prima volta in vita mia che preparavo la ganache!
Mescolare 150 grammi di farina con lo zucchero a velo, 180 grammi di burro morbido e l’uovo. Dopo aver ottenuto una crema aggiungere la restante farina e un pizzico di sale.
Stendere la pasta frolla all’altezza desiderata tra due fogli di carta forno e metterla in frigo per almeno trenta minuti: la pasta frolla deve essere lavorata fredda altrimenti rischia di rompersi in mano.
Foderare una tortiera imburrata e infarinata con la pasta frolla, ritagliando e posizionando prima il disco del fondo e successivamente le strisce per il bordo.
Se avete lavorato troppo la pasta posizionare la tortiera in frigorifero per 15 minuti; dopo aver inserito un foglio di carta da forno e riempito di fagioli l’interno della crostata cucinarla a 180° per 20 minuti. Sfornarla e farla raffreddare prima di toglierla dalla tortiera.
Preparare il cioccolato nocciolato: in un pentolino sciogliere lo zucchero e farlo caramellare, facendo attenzione a non bruciarlo.
Spostare il pentolino dal fuoco, attendere qualche secondo e aggiungere 100 grammi di panna e 30 gr di burro: non preoccupatevi se si incollerà tutto al mestolo! Riportando il pentolino sul fuoco e cucinando per due minuti si scioglierà tutto.
Aggiungere le nocciole spezzettate e cucinare ancora due minuti; lasciar raffreddare il composto – 10 minuti – e aggiungere il cioccolato al latte, mescolando fino ad ottenere il cioccolato nocciolato.

torta-nocciolata-base
Per preparare la ganache al cioccolato fondente mettere a scaldare la restante panna con il miele e, una volta calda – non deve bollire – versarla sul cioccolato spezzettato; aggiungere 20 gr di burro quando il composto si è intiepidito.
Sformare la crostata, versarvi il composto di cioccolato nocciolato al latte, attendere qualche minuto e completare con la ganache fondente.
Far raffreddare completamente la torta e porla in frigorifero; si può decorare con delle nocciole, della panna o dei ciuffi di ganache, se non l’avete terminata.

pasticcini-nocciolati
Oltre alla crostata, avendo avanzato molti ingredienti, ho preparato anche dei pasticcini, buonissimi da offrire alla fine del pasto.
Il giorno dopo ho offerto la crostata in ufficio e le colleghe mi hanno detestato, dato che ultimamente sono permessi solo dei biscottini insapori…

IMG-20140127-WA0000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *